venerdì 29 ottobre 2010

Geniale Trenitalia

Ho ripreso a frequentare con continuità le linee ferroviarie che collegano Lissoninskijgrad all'ArchistarPark. Una delle due linee è la S9, che parte dalla ridente Seregno e arriva nella stazione di Milano San Cristoforo.
Su questa simpatica linea corrono quasi solo treni nuovi, un "materiale" modernissimo che si chiama Treno ad Alta Frequetazione.
Questo gioiellino della tecnica - che peraltro non ha assolutamente nessuno spazio per le biciclette - ha in ogni carrozza dei pannelli a messaggio variabile, che potrebbero essere utilmente utilizzati per indicare la stazione in arrivo, il lato di apertura delle porte, le coincidenze possibili - come accade, per esempio, nei treni londinesi che collegano Heathrow al centro della città. Potrebbero; ma in realtà non lo fanno.
Cosa compare, invece, nei pannelli variabili dei treni TAF? Forse delle scritte pubblicitarie (che so, magari per raccattare quattro euro in più e usarli per fare manutenzione ai treni meno fortunati...)? No. Forse informazioni (un sorta di giornale a scorrimento continuo)? Nemmeno. Forse propaganda politica? Neppure quella.
Nei pannelli luminosi dei TAF compare solo la scritta che ho registrato nel video qui sotto:
video
Riuscite a leggere? Sì, non vi state sbagliando... c'è scritto proprio: Treno Alta Frequentazione.
Geni. Geni assoluti.

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 2.5 Italy License.